bambini e ragazzi
delle scuole di Vignola
decorano con fantastiche
videoproiezioni
le facciate esterne della
Rocca di Vignola

Piazza dei Contrari, 4 _ Vignola (MO)

Tracce in Luce

 

La luce è uno strumento di comunicazione potente, versatile e capace di trasformare la nostra percezione dello spazio, portando in primo piano ciò che gli occhi non si aspettano di vedere. Nella sua terza edizione, Tracce in Luce offrirà una dimostrazione appassionante di tali fascinose qualità, rimuovendo il velo del buio posato sulla bellezza e ricostruendo un mondo di colori e simboli dai suoi piccoli frammenti.

Sulle pareti esterne della Rocca saranno proiettate le decorazioni che sei secoli fa infondevano all’edificio castellano l’incantevole e potente capacità di comunicare il prestigio e gli ideali dei Contrari di Ferrara, feudatari di Vignola, affidandosi ad una raffinata simbiosi tra decorazioni affrescate e architettura.

Questo manto colorato adorno con forme architettoniche, simboli e stemmi è stato ricomposto su metà dell’estensione delle mura castellane grazie allo sviluppo e alla realizzazione di un progetto scientificamente accurato ed innovativo, in cui le informazioni ottenute con la ricerca storica sono state verificate e validate grazie all’impiego delle tecnologie d’indagine più avanzate (rilievo laser scanner tridimensionale, fotografie architettoniche da drone), e di una conoscenza consolidata e raffinata nel settore del restauro artistico conservativo.

Sei interessato ai nostri eventi?

Iscriviti è facile! Non ti invieremo posta indesiderata e potrai cancellarti in qualsiasi momento.

Dichiaro di aver preso visione della informativa privacy e, autorizzo il trattamento dei miei dati personali

Venerdì 7 luglio
21.00

La luna bianca _ La Compagnia dei Folli

Danza acrobatica su mongolfiera – Scopri di più su questo evento

al calar dell’oscurità appariranno le videoproiezioni
Sabato 8 luglio
21.00

Music drops _ Ensemble dall’Orchestra dei Castelli

Alicia Galli, Stefano Franceschini, Tiziano Popoli _ direttori

Giovanna Galli, Alice Caradente | Circolo Musicale G. Bononcini _ direzione artistica e coordinamento
Scopri di più su questo evento

al calar dell’oscurità appariranno le videoproiezioni
Domenica 9 luglio
21.00

Show cooking _ In compagnia di Fede&Tinto

Fede&Tinto _ autori e conduttori di “Decanter” su Rai Radio 2

all’insegna di “Piacere Modena” e dei prodotti tipici modenesi
Scopri di più su questo evento

al calar dell’oscurità appariranno le videoproiezioni
Venerdì 14 luglio
21.00

“150 anni di valori. Storia illustrata di BPER Banca”

150° di BPER Banca: presentazione del libro fotografico

Scopri di più su questo evento

al calar dell’oscurità appariranno le videoproiezioni
Sabato 15 luglio
21.00

Ulisse. Indagine su di un uomo al di sopra di ogni sospetto di e con Roberto Kirtan Romagnoli

Loris Seghizzi _ regia

Scopri di più su questo evento

al calar dell’oscurità appariranno le videoproiezioni
Domenica 16 luglio
21.00

Sands Monuments di Paolo Carta

Arte con la sabbia

Scopri di più su questo evento

al calar dell’oscurità appariranno le videoproiezioni

Una rassegna nata da idee sviluppate da Apparati Effimeri e dal Centro di Documentazione della Fondazione di Vignola, riflettendo sulle notevoli potenzialità comunicative delle tecniche di video proiezione. In particolare ci si è chiesti se tali facoltà, oltre a consentire la realizzazione di progetti innovativi per la conoscenza e la promozione del patrimonio storico artistico, possano contribuire a migliorare il rapporto tra la Rocca e le comunità circostanti, intensificando quel ‘flusso sentimentale’ che lega l’una alle altre. L’esperienza insegna come senza questa sfera emozionale il destino dei monumenti sarebbe incerto, soprattutto se nelle giovani generazioni si affievolisse la consapevolezza che gli edifici storici, al pari delle opere d’arte, sono abitati dall’anima della memoria e del decoro delle comunità.

Per dare sostanza a tali riflessioni, si sono trasformate le pareti della Rocca in un enorme foglio da disegno, su cui saranno video proiettati una  parte degli elaborati artistici realizzati da alcune classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Vignola partecipanti a questa edizione sperimentale della Rassegna. I ragazzi sono stati invitati a immaginarsi nei panni degli artisti che nei primi anni del Quattrocento affrescarono tutte le pareti esterne della Rocca, e a proporre la loro versione delle decorazioni, rispettando l’unica condizione di disegnare e dipingere nei limiti stabiliti dalla maschera di proiezione impiegata da Tracce in luce.

In tal modo i più giovani hanno avuto l’occasione di dare piena espressione alle loro potenzialità umane e artistiche, comprendendo in modo semplice e creativo come l’edificio della Rocca può arricchire la loro esperienza di esseri vitali e capaci di decidere. Con le tavolozze dei colori si sono espresse emozioni e fantasie, i disegni hanno dato forma ai sogni, entrambi, trasportati dai fasci luminosi sulle cortine castellane, modificheranno la percezione delle arcigne pareti. In pochi secondi la luce creerà ricordi indelebili, che alimenteranno quell’indispensabile ‘flusso sentimentale’.

citta-di-vignola
fondazione-rocca-bentivoglio-valsamoggia
festival-etra-2017
bper-150-anni
toschi
piacere-modena
premio